Traduttori e interpreti freelance: una bussola per orientarsi

Traduttori e interpreti freelance: una bussola per orientarsi

Venerdì 4 marzo 2016 parteciperò come co-relatore al seminario organizzato dal Dipartimento di Interpretazione e Traduzione (DIT) della SSLMIT di Forlì e da AITI nell’ambito del ciclo di incontri “Diventare imprenditori di sé stessi”.

Cercherò di rispondere alle domande che gli studenti hanno indicato preventivamente all’incontro, che sono poi quelle che mi ponevo quando ero a mia volta agli inizi: come presentarsi, come trovare i primi clienti, come risultare interessanti agli occhi di un possibile committente pur non avendo esperienza e altre.

Nonostante il tempo breve a disposizione spero che gli studenti lascino l’aula con qualche dubbio in meno di quando sono entrati.

Ringrazio la collega Luisa Cotta-Ramusino per avermi coinvolto in questa esperienza per me completamente nuova.

0 Commenti

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2019 Pierangelo Sassi |P.IVA 02706410400 | Credits

Privacy Policy

Clicca qui per chiamarmi
 +39 338 1818621
 Condividi:
-
-

Log in with your credentials

Forgot your details?